theme
Non est ad astra mollis e terris via.
Se c’è una qualitá che so per certo di avere è la capacitá di camminare perfettamente sui tacchi anche da ubriaca marcia. Non importa quanto io sia sbronza e le mie facoltá cognitive praticamente a puttane, non barcolleró mai neanche su 12 centimetri di tacco a spillo. Non è un’abilitá che torna chissá quanto utile, ma è una certezza della mia vita. Allora come porcaputtana mi sono trovata ieri sera col culo all’aria in mezzo a Santa Croce e lui che correva ad alzarmi trattendendo a stento le risate?  Così ora sto andando a mare e sembro una dodicenne appena caduta dalla bicicletta. Proprio l’aspetto sexy che contavo di avere, sì.
7 note
Reblog

Comunque le ottoeventidellasera sono proprio una merda quando non hai di fianco la persona che vuoi accarezzare e hai troppe cose da dire ma troppe poche parole per farlo.

194.356 note
Reblog

reading a foreign language: yeah
writing in a foreign language: ok
listening to a foreign language: wait
speaking in a foreign language: fuck

0 note
Reblog
"Veniamo al mondo da soli. E lo lasciamo da soli. E tutto quello che succede nel mezzo… è un dovere verso noi stessi cercare un po’ di compagnia."
789.041 note
Reblog

100% sure im ugly as hell and yet I still expect to be in a relationship with a hot person

0 note
Reblog
"Capisci di aver superato alla grande il limite socialmente accettabile dell’universitaria fuori sede alcolizzata, quando nel tuo frigo non c’è altro che mezza bottiglia di vermout e due ghiaccioli alla sambuca."
0 note
Reblog

Io capisco la sana competizione femminile, addirittura l’invidia se mista ad ammirazione, ma questi atteggiamenti da cagne gelose perchè il genere maschile non vi si calcola nemmeno se ci abitate insieme.. proprio no. Fatevi un esamino di coscienza e lasciatene fuori me.

43 note
Reblog
"Il giorno del compleanno è come l’inverno, che lo si aspetta impazienti di quelle domeniche col naso alla finestra a guardar la neve che scende e mattinate a godersi il piumone; è come la primavera, che ti risveglia con i giorni di cieli blu e il profumo di gelsomini che ti sfiora quando passeggi; è come l’estate, che ti promette serate spensierate e piedi nudi e pelle salata di mare: è come l’autunno che ti abbraccia con un maglione e ti accarezza con le foglie che cadono dal cielo. Il giorno del compleanno è la conferma che le cose che si aspettano tanto poi ti buttano giù, ’che in inverno si trema, in primavera si starnutisce, in estate si suda e in autunno si starnutisce di nuovo. E il giorno del compleanno è caldo e freddo tutt’insieme e pizzica il naso e pizzicano gli occhi." - Polpette
55 note
Reblog
"Ho sempre sostituito la paura di non farcela più con la speranza di farcela di nuovo." - Giorgio Faletti
0 note
Reblog

Il bruttissimo vizio della coinquilina che, puntualmente, quando è il suo turno, decide di pulire la cucina ad ora di pranzo, metterci ore e costringermi a mangiare ad orari allucinanti. Perchè?

154 note
Reblog
"Regole per essere felici: qualcosa da fare, qualcuno da amare, qualcosa in cui sperare." - Immanuel Kant  (via wendyssworld)
830 note
Reblog
"Per qualche motivo che ignoro,
mi piaci moltissimo.
Molto,
niente di irragionevole,
direi quel poco che basta a far si che di notte,
da solo,
mi svegli e,
non riuscendo a riaddormentarmi,
inizi a sognarti." - Franz Kafka, Lettere a Milena
1 nota
Reblog

esperimenti fallaci.

Secondo il mio libro di sociologia  l’approfondito studio sperimentale dei piccoli gruppi sociali ha portato in luce che il massimo grado di soddisfazione dei membri si registra nei gruppi di cinque persone. Ovviamente il dotto sociologo che l’ha scritto non ha mai vissuto in una casa con cinque donne.

/ past